Descrizione: presentazione del quadro educativo generale in cui opera la scuola di base, importanza e caratteristiche dell'educazione logica a partire dalla scuola dell'infanzia, cosa sono e come si costruiscono le relazioni logiche, come si costruisce lo schema della procedura, introduzione allo schema descrizione, documentazione e riflessione sulle attività svolte con gli alunni.

Destinatari: docenti dell'infanzia e della scuola di base

Durata: certificazione di 25 ore (Lezioni in presenza, Video-lezioni, Dispense digitali, Interazione con tutor, partecipazione discussioni collettive, attivazione esperienze didattiche coerenti, documentazione attività svolte e diario on line).

Periodo di svolgimento: Il corso rimarrà disponibile per 100 giorni a partire dalla prima relazione delle tutor.

Obiettivo generale del corso è favorire l’acquisizione di conoscenze relative all'educazione logica e in particolare alle possibili ricadute sul piano pratico, educativo, didattico e metodologico e la sperimentazione in aula di forme di attività efficaci con accenno alla valutazione delle stesse, il tutto anche attraverso l’utilizzo di strumentazioni digitali e on line.

Obiettivi specifici:
migliorare la riflessione sulla propria relazione con gli alunni 
concepire la logica come risultato di un percorso ordinato 
utilizzare metodologie basate sul metodo induttivo o comunque adeguate all’età dell'alunno
abituarsi a valutare il singolo alunno all’inizio delle attività e al termine.

Competenze generali della professionalità docente alle quali contribuisce:
corretta relazione con gli alunni
uso e costruzione di rubriche di valutazione delle competenze (relazioni logiche, procedura, descrizione)
programmazione di interventi personalizzati
programmazione di percorsi con attenzione alle metodologie

Competenze esercitate nel percorso proposto:

  • Competenze di ricerca e sperimentazione
  • Relaziona sulle proprie esperienze didattiche
  • Documenta le proprie esperienze didattiche
  • Competenze epistemologico-didattico-disciplinari
  • Dotarsi di strumenti per la raccolta di dati
  • Conosce le relazioni logiche
  • Conoscere la procedura
  • Conoscere la descrizione
  • Competenze organizzative e di relazioni tra pari
  • Partecipare a discussioni con contributi positivi
  • Competenze relative alle tecnologie didattiche
  • Utilizza correttamente la piattaforma
  • Produce documentazione digitali
  • Trasferisce documenti sulla piattaforma
  • Competenze psico-pedagogiche
  • Riflette sulla relazione con gli alunni

Aree tematiche indicate dal ministero nelle quali si inserisce l’attività:
autonomia organizzativa e didattica
didattica per competenze e innovazione metodologica
inclusione e disabilità.

Direttore del corso: Prof. Giuliano Giuntoli, Università di Firenze

Docenti
Prof. Giuliano Giuntoli (in presenza)
Dott.ssa Jacqueline Bickel (video)

Tutor (interventi con indicazioni operative, consulenza e animazione on line, valutazione attività):
Prof.ssa Giuseppina Grandini
Docente Rosaria Pedri
Docente Alessandra Letari
Docente Maria Rita Marchi

Coordinamento
Prof. Umberto Bertolini (predisposizione piattaforma, iscrizioni, controllo presenze e attività degli iscritti, animazione)

Monitoraggio
Questionari personali on line
Tracciamento delle attività con elaborazione dati partecipazione
Svolgimento delle attività previste

Valutazione
Questionario iniziale
Relazione finale
Interventi nei forum e annotazioni diario di bordo
Questionario a distanza di tempo

Tracciamento delle attività e delle competenze coinvolte (piattaforma)